Idee Smart

Share in Action: presenta la tua idea per nuovi servizi collaborativi

Scadenza: 22 maggio 2015 Il Concorso per idee progettuali “Share in Action” vuole raccogliere progetti volti alla realizzazione di servizi collaborativi, tecnologici e innovativi negli ambiti: • Accoglienza • Cultura e Tempo Libero • Welfare e Wellbeing. Il Concorso ha l’obiettivo di stimolare la sperimentazione delle pratiche di sharing economy quali generatrici di opportunità per la comunità, premiando i due migliori progetti, uno Profit e uno Non Profit, che attraverso l’uso

Oxfam Italia e EXPO Milano 2015

Oxfam Italia, in qualità di Civil Society Participant di Expo Milano 2015, organizzerà al’interno dell’esposizione universale una serie di eventi e attività di sensibilizzazione sui temi del cibo, dell’ingiustizia alimentare, del cambiamento climatico e del ruolo delle donne per un sistema alimentare più equo e sostenibile. Tra questi vi presentiamo l’Hunger Banquet, gioco di ruolo in cui i partecipanti possono sperimentare in prima persona cos’è che non va nel nostro

Progetto Serto: la città di Arezzo si è organizzata per fornire on-line servizi importanti per i cittadini

Il progetto SerTo si propone di migliorare la qualità, l’accesso e la fruizione dei servizi pubblici per i cittadini stranieri che vivono in Toscana. Tra le varie azioni, viene proposto un percorso formativo di carattere generale e un percorso formativo di carattere specifico rivolto agli operatori degli enti locali e delle organizzazioni del privato sociale, mirato a fornire strumenti per facilitare l’accesso, migliorare i livelli qualitativi dei servizi, individuare buone

WIKIDday – un confronto tra i bambini e i candidati a Sindaco – 16 maggio, Arezzo Fiere e Congressi

Un evento tutto per i bambini tra i 6 e i 14 anni – sabato 16 maggio ad Arezzo Fiere e Congressi! Ideato e organizzato dalla società INV che si occupa di innovazione e formazione in particolare nel mondo dell’infanzia, ha ottenuto la collaborazione di Comune, Camera di Commercio e Arezzo Fiere. L’evento è basato su un format innovativo appositamente ideato per i bambini e i ragazzi dai 6 ai

L’Agenzia sociale per l’affitto: l’incontro tra domanda e offerta di abitazioni sul mercato immobiliare privato

È stata presentata l’Agenzia sociale per l’affitto, una nuova modalità di intervento nel settore della casa allo scopo di individuare, tra le offerte del mercato locativo privato, abitazioni idonee e a costo sostenibile fornendo ai proprietari specifiche garanzie. Gilberto Dindalini, presidente di Arezzo Casa ha ricordato come “questa sperimentazione sia un modo di rispondere a un’emergenza rispetto alla quale la sola edilizia residenziale pubblica non può fare fronte. L’Agenzia sociale

“Tenga il resto”, arriva anche ad Arezzo la campagna contro lo spreco alimentare

La firma della convenzione tra Comune di Arezzo, Cial – Consorzio Imballaggi Alluminio, Confcommercio di Arezzo e Sei Toscana Saranno 100.000 le vaschette in alluminio che il Consorzio Imballaggi Alluminio (Cial) fornirà ai pubblici esercizi che aderiranno all’iniziativa contro lo spreco alimentare denominata “Tenga il resto”. Dotate di apposita copertura in cartone e personalizzate con i loghi dei partner della campagna, le vaschette serviranno per consegnare ai clienti il pasto

Upgrade, l’hackathon di APPrendere!

Scadenza: 30 aprile 2015 Nell’ambito del progetto APPrendere, da venerdì 15 maggio a domenica 17 maggio 2015 verrà organizzato a Pisa “Upgrade”, una maratona di sviluppo che mette in gioco i migliori giovani talenti tecnologici per individuare due nuove e inedite “APP” per facilitare l’apprendimento scolastico. Stiamo cercando giovani talenti digitali: coder, hacker, maker, content editor, sviluppatori web, sviluppatori mobile e di embedded application, ricercatori, disposti a lavorare sullo sviluppo

Il futuro della mobilità è smart e Arezzo è il suo laboratorio

Firmata la convenzione tra Regione Toscana, Comune, Provincia, Atam e Tiemme Il territorio aretino è stato individuato come ‘laboratorio’ per un progetto pilota finalizzato ad implementare i servizi di infomobilità e i sistemi tecnologici. Obiettivo è rendere più accessibile dai cittadini il servizio di trasporto e mobilità attraverso la sperimentazione di soluzioni e strumenti su dispositivi mobili (smartphone, tablet, pcbook, etc) e portale web. La convenzione per la realizzazione del

Guida ai servizi on line? Adesso è “+ Semplice”

Semplificazione amministrativa, collaborazione tra le istituzioni del territorio, Arezzo che elabora buone pratiche per tutta la Toscana: queste in sintesi le finalità della Guida ai servizi on line “+Semplice” realizzata dal Comune di Arezzo grazie alle risorse del progetto della Regione Toscana denominato SERTO (SERvizi TOscani), finanziato dal Ministero dell’interno mediante il fondo europeo integrazione dei cittadini di paesi terzi (FEI). Lo presenta l’assessore ai servizi al cittadino Stefania Magi:

Il Comune di Arezzo partner del progetto di cooperazione decentrata PAI

L’assessore alla cooperazione Stefania Magi e la dottoressa Annalisa Romizi dell’ufficio ambiente, hanno illustrato a Bushat (Scutari) in Albania le buone pratiche avviate dal Comune di Arezzo nei settori dell’energia e del ciclo dei rifiuti. L’incontro rientra nelle attività del progetto di cooperazione “PAI,- Politiche ambientali innovative lungo e attorno la Via Dinarica: individuazione di percorsi eco- sostenibili”. Il progetto, di cui è capofila Oxfam, è sostenuto dalla Regione Toscana