escursionisport spettacoli sagre musica mangia tradizioni fiere conferenze bambiniEventi_InaugurazioniEventi_nataleEventi_capodannoCarnevalePasquaEventi_indietroMostre

Dic
1
Mer
2021
Per il festival dei diritti al teatro Verdi “Sleeping Beauty – Work Bitch!” – Monte San Savino @ Teatro Verdi
Dic 1@21:15
Per il festival dei diritti al teatro Verdi "Sleeping Beauty – Work Bitch!” - Monte San Savino @ Teatro Verdi | Monte San Savino | Toscana | Italia

Mercoledì 1 dicembre, con inizio alle ore 21:15, torna il Festival dei Diritti a Monte San Savino con un appuntamento a ingresso gratuito al Teatro Verdi. Protagonista della scena sarà lo spettacolo “Sleeping Beauty – Work Bitch!” con la coreografia di Nyko Piscopo.

In “Sleeping Beauty – Work Bitch!”, la Bella Addormentata è la favola da cui parte l’analisi emotiva di cinque personalità contemporanee: adolescenti, gender free, collocabili nell’era della generazione Z. Queste figure classicheggianti dialogano con un’entità digitale che stabilisce regole tecniche e morali. La forte presenza tecnologica e la sensazione innata di appartenenza ad una gioventù inutile come quella descritta dai media e dalle generazioni precedenti, è una condizione che genera esaurimento emotivo, depersonalizzazione e un atteggiamento spesso improntato al cinismo.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria presso Officine della Cultura, via Trasimeno 16 ad Arezzo; tel. 057527961 e 338 8431111 con orario dal lunedì al venerdì 10:00 > 13:00 e 15:30 > 18:00; biglietteria@officinedellacultura.org. Ulteriori informazioni: www.officinedellacultura.org.

Il Festival dei Diritti è un progetto a cura di Officine della Cultura che vede capofila il Comune di Monte San Savino e la collaborazione con la Rete Ready e A.S. Monteservizi

Dic
3
Ven
2021
“Apocalisse tascabile” – Arezzo @ Teatro Pietro Aretino
Dic 3@21:15
“Apocalisse tascabile” - Arezzo @ Teatro Pietro Aretino | Arezzo | Toscana | Italia

Invito a teatro per la generazione Z in quattro appuntamenti autunnali al Teatro Pietro Aretino di Arezzo. Ad aprire il sipario ai giovani spettatori, e a tutti gli interessati, ci penserà Officine della Cultura grazie a “Z Generation meets Theatre”, la rassegna dedicata alle nuove generazioni con uno sguardo rivolto alla drammaturgia contemporanea realizzata con il contributo di Regione Toscana, Comune di Arezzo e Fondazione CR Firenze ed in collaborazione con Rete Teatrale Aretina, RAT Residenze Artistiche Toscane, Fondazione Guido d’Arezzo e Libera Accademia del Teatro.

Appuntamento conclusivo venerdì 3 dicembre, sempre alle ore 21:15, con la Compagnia Fettarappa Sandri / Guerrieri in “Apocalisse tascabile”, uno spettacolo ideato e scritto da Niccolò Fettarappa Sandri con Niccolò Fettarappa Sandri e Lorenzo Guerrieri e con la collaborazione tecnica e artistica di Cesare Del Beato. Realizzato con il sostegno di Carrozzerie N.o.t. “Apocalisse Tascabile” è un atto unico eroicomico che con stravaganza teologica ricompone l’infelice mosaico di una città decadente e putrefatta, specchio di una defunta condizione umana. Dio compare in un supermercato in periferia di Roma per annunciare la fine del mondo. A prenderlo sul serio c’è solo un giovanotto amorfo e sfibrato, uno “scartato”, da allora fatalmente destinato ad essere il profeta della fine dei tempi. Accompagnato da un angelo dell’Apocalisse, il giovane apostolo si fa strada nell’abisso peccaminoso della città romana, per annunciare ai suoi abitanti la loro imminente fine. Il progetto apocalittico voluto da Dio sembra però fallire: la triste notizia annunciata non sembra affatto scuotere chi già si dedica alla propria quotidiana estinzione.

Sempre venerdì 3 dicembre al Teatro Pietro Aretino, alle ore 10:00, “Apocalisse tascabile” andrà in scena per gli studenti delle Scuole secondarie di secondo grado nella speciale edizione di Z Generation meets Theatre che invita a teatro le scuole del territorio. Gli Istituti e i docenti interessati a prendere parte all’evento con le proprie classi sono invitati a mettersi in contatto con Officine della Cultura.

Informazioni di biglietteria: Intero: € 10,00; ridotto: € 8,00; ridotto under 30 € 5,00 – Le riduzioni vengono applicate a: over 65 anni, abbonati teatri Rete Teatrale Aretina. Prevendita presso Officine della Cultura via Trasimeno 16, tel. 0575 27961 con orario dal lunedì al venerdì 10:00 > 13:00 e 15:30 > 18:00 – biglietteria@officinedellacultura.org; Circuito BoxOfficeToscana e www.ticktone.it. Info teatro Officine della Cultura tel. 338 8431111.

Dic
4
Sab
2021
” InATTESA” di e con Elisa Fini – Bucine @ Teatro comunale di Bucine
Dic 4@21:00
" InATTESA" di e con Elisa Fini - Bucine @ Teatro comunale di Bucine | Bucine | Toscana | Italia

Diesis Teatrango Compagnia Teatrale è lieta di presentare il nuovo progetto di residenza artistica di , attrice del Laboratorio Permanente di Teatro Sociale:
In attesa di un resposo medico, di un figlio, dell’imprevedibile giostra tra la vita e la morte
Ideazione e scrittura drammaturgica: Elisa Fini, Barbara Petrucci
Con: Elisa Fini
Sabato 4 dicembre, ore 21:00

“Ho capito che ciò che avevo scritto per me, doveva diventare di tutti. Questa è la mia storia…” Una storia che ha preso vita in seguito alla vicenda vissuta proprio all’attrice che la interpreta. L’incontro con la possibilità di una malattia, sconfitta grazie alla prevenzione; la paura che sovrasta ogni cosa, accompagnate dalla forza e dal desiderio di vita e dalla fiducia nella medicina e nella scienza. Alla stesura del copione, hanno contribuito anche le preziose testimonianze dei malati oncologici e dei loro familiari, avvenute grazie agli incontri presso l’Associazione Tottaxtutti di Firenze.

A seguire monologo di e con Andrea Roselletti
Stavo per morire dal ridere
disse una che accompagnavo all’ennesima visita in oncologia… forse la vita finge di essere così seria che conviene provarci a fare una risata in più per smontarla.

Biglietto: 8€

Per maggiori info:
cell. 3714130749 anche WhatsApp e info@diesisteatrango.it
Vi ricordiamo che (Certificazione verde Covid 19) .

Dic
1
Mer
2021
Per il festival dei diritti al teatro Verdi “Sleeping Beauty – Work Bitch!” – Monte San Savino @ Teatro Verdi
Dic 1@21:15
Per il festival dei diritti al teatro Verdi "Sleeping Beauty – Work Bitch!” - Monte San Savino @ Teatro Verdi | Monte San Savino | Toscana | Italia

Mercoledì 1 dicembre, con inizio alle ore 21:15, torna il Festival dei Diritti a Monte San Savino con un appuntamento a ingresso gratuito al Teatro Verdi. Protagonista della scena sarà lo spettacolo “Sleeping Beauty – Work Bitch!” con la coreografia di Nyko Piscopo.

In “Sleeping Beauty – Work Bitch!”, la Bella Addormentata è la favola da cui parte l’analisi emotiva di cinque personalità contemporanee: adolescenti, gender free, collocabili nell’era della generazione Z. Queste figure classicheggianti dialogano con un’entità digitale che stabilisce regole tecniche e morali. La forte presenza tecnologica e la sensazione innata di appartenenza ad una gioventù inutile come quella descritta dai media e dalle generazioni precedenti, è una condizione che genera esaurimento emotivo, depersonalizzazione e un atteggiamento spesso improntato al cinismo.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria presso Officine della Cultura, via Trasimeno 16 ad Arezzo; tel. 057527961 e 338 8431111 con orario dal lunedì al venerdì 10:00 > 13:00 e 15:30 > 18:00; biglietteria@officinedellacultura.org. Ulteriori informazioni: www.officinedellacultura.org.

Il Festival dei Diritti è un progetto a cura di Officine della Cultura che vede capofila il Comune di Monte San Savino e la collaborazione con la Rete Ready e A.S. Monteservizi

Dic
3
Ven
2021
“Apocalisse tascabile” – Arezzo @ Teatro Pietro Aretino
Dic 3@21:15
“Apocalisse tascabile” - Arezzo @ Teatro Pietro Aretino | Arezzo | Toscana | Italia

Invito a teatro per la generazione Z in quattro appuntamenti autunnali al Teatro Pietro Aretino di Arezzo. Ad aprire il sipario ai giovani spettatori, e a tutti gli interessati, ci penserà Officine della Cultura grazie a “Z Generation meets Theatre”, la rassegna dedicata alle nuove generazioni con uno sguardo rivolto alla drammaturgia contemporanea realizzata con il contributo di Regione Toscana, Comune di Arezzo e Fondazione CR Firenze ed in collaborazione con Rete Teatrale Aretina, RAT Residenze Artistiche Toscane, Fondazione Guido d’Arezzo e Libera Accademia del Teatro.

Appuntamento conclusivo venerdì 3 dicembre, sempre alle ore 21:15, con la Compagnia Fettarappa Sandri / Guerrieri in “Apocalisse tascabile”, uno spettacolo ideato e scritto da Niccolò Fettarappa Sandri con Niccolò Fettarappa Sandri e Lorenzo Guerrieri e con la collaborazione tecnica e artistica di Cesare Del Beato. Realizzato con il sostegno di Carrozzerie N.o.t. “Apocalisse Tascabile” è un atto unico eroicomico che con stravaganza teologica ricompone l’infelice mosaico di una città decadente e putrefatta, specchio di una defunta condizione umana. Dio compare in un supermercato in periferia di Roma per annunciare la fine del mondo. A prenderlo sul serio c’è solo un giovanotto amorfo e sfibrato, uno “scartato”, da allora fatalmente destinato ad essere il profeta della fine dei tempi. Accompagnato da un angelo dell’Apocalisse, il giovane apostolo si fa strada nell’abisso peccaminoso della città romana, per annunciare ai suoi abitanti la loro imminente fine. Il progetto apocalittico voluto da Dio sembra però fallire: la triste notizia annunciata non sembra affatto scuotere chi già si dedica alla propria quotidiana estinzione.

Sempre venerdì 3 dicembre al Teatro Pietro Aretino, alle ore 10:00, “Apocalisse tascabile” andrà in scena per gli studenti delle Scuole secondarie di secondo grado nella speciale edizione di Z Generation meets Theatre che invita a teatro le scuole del territorio. Gli Istituti e i docenti interessati a prendere parte all’evento con le proprie classi sono invitati a mettersi in contatto con Officine della Cultura.

Informazioni di biglietteria: Intero: € 10,00; ridotto: € 8,00; ridotto under 30 € 5,00 – Le riduzioni vengono applicate a: over 65 anni, abbonati teatri Rete Teatrale Aretina. Prevendita presso Officine della Cultura via Trasimeno 16, tel. 0575 27961 con orario dal lunedì al venerdì 10:00 > 13:00 e 15:30 > 18:00 – biglietteria@officinedellacultura.org; Circuito BoxOfficeToscana e www.ticktone.it. Info teatro Officine della Cultura tel. 338 8431111.

Dic
4
Sab
2021
” InATTESA” di e con Elisa Fini – Bucine @ Teatro comunale di Bucine
Dic 4@21:00
" InATTESA" di e con Elisa Fini - Bucine @ Teatro comunale di Bucine | Bucine | Toscana | Italia

Diesis Teatrango Compagnia Teatrale è lieta di presentare il nuovo progetto di residenza artistica di , attrice del Laboratorio Permanente di Teatro Sociale:
In attesa di un resposo medico, di un figlio, dell’imprevedibile giostra tra la vita e la morte
Ideazione e scrittura drammaturgica: Elisa Fini, Barbara Petrucci
Con: Elisa Fini
Sabato 4 dicembre, ore 21:00

“Ho capito che ciò che avevo scritto per me, doveva diventare di tutti. Questa è la mia storia…” Una storia che ha preso vita in seguito alla vicenda vissuta proprio all’attrice che la interpreta. L’incontro con la possibilità di una malattia, sconfitta grazie alla prevenzione; la paura che sovrasta ogni cosa, accompagnate dalla forza e dal desiderio di vita e dalla fiducia nella medicina e nella scienza. Alla stesura del copione, hanno contribuito anche le preziose testimonianze dei malati oncologici e dei loro familiari, avvenute grazie agli incontri presso l’Associazione Tottaxtutti di Firenze.

A seguire monologo di e con Andrea Roselletti
Stavo per morire dal ridere
disse una che accompagnavo all’ennesima visita in oncologia… forse la vita finge di essere così seria che conviene provarci a fare una risata in più per smontarla.

Biglietto: 8€

Per maggiori info:
cell. 3714130749 anche WhatsApp e info@diesisteatrango.it
Vi ricordiamo che (Certificazione verde Covid 19) .