Giovanisì

Giovanisì: bando per borse di studio e posti alloggio per dottorandi e specializzandi

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove un bando relativo alla concessione di borse di studio e posti alloggio per l’a.a. 2020/2021 rivolto a dottorandi e specializzandi. Il bando è inserito tra le misure del Diritto allo studio universitario per l’anno accademico 2020/2021. Il soggetto gestore della misura è l’Azienda regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana (DSU). I vincitori della borsa di studio avranno diritto ad una quota monetaria,

Giovanisì: bando per start up innovative

La Regione Toscana promuove un bando rivolto alle start up innovative, con particolare attenzione a quelle giovanili, per consentire alle nuove imprese di carattere innovativo di superare le fasi di start up e le difficoltà ad accedere ad ulteriori nuovi sviluppi tecnologici, per favorire il trasferimento di conoscenze o l’acquisizione di personale altamente qualificato. La promozione della imprenditorialità giovanile innovativa, per cui è prevista una premialità di punteggio per i progetti presentati

Giovanisì: attivi 2 voucher formativi per liberi professionisti ed imprenditori

Attivi due bandi, promossi dalla Regione Toscana nell’ambito di #Giovanisì, che concedono voucher formativi individuali a liberi professionisti (con premialità per i giovani fino a 39 anni) – scadenza 15 settembre 2020 voucher formativi individuali per imprenditori (con priorità, a parità di punteggio, per i più giovani) dai 18 ai 65 anni – scadenza 15 settembre 2020 Il voucher, dal valore minimo di 200 euro ad un massimo 2.500 euro, finanzia

Giovanisì Start Cup Toscana 2020: premio per le migliori iniziative imprenditoriali ad alto contenuto tecnologico

La Regione Toscana finanzia, nell’ambito del progetto Giovanisì, il premio per l’innovazione Start Cup Toscana 2020, con cui vengono premiate le migliori iniziative imprenditoriali ad elevato contenuto tecnologico e provenienti dal mondo della ricerca. L’obiettivo di Start Cup Toscana è diffondere una cultura d’impresa nel territorio toscano, favorendo la nascita di nuove imprese che trasformino le idee scientifiche in progetti imprenditoriali. Le migliori idee, selezionate tra quelle presentate dai partecipanti entro il 21 settembre

Regione Toscana: campagna MOVIDA SI..CURA

Movida si…cura” è la campagna di prevenzione, promossa dall’assessorato regionale al diritto alla salute, nei luoghi di vita notturna, frequentati dai ragazzi. L’iniziativa anti Covid prevede test sierologici per tutti i giovani che ne faranno richiesta su base volontaria. Chi dovesse risultare positivo al Covid-19, dovrà sottoporsi al tampone molecolare, contattando il numero verde regionale 800.556.060, per verificare se l’infezione è in fase attiva. Sarà anche possibile effettuare alcool test, sempre su

Servizio Civile regionale: c’è ancora tempo fino al 25 luglio per presentare domanda (4 posti alla Procura di Arezzo)!

scadenza presentazioni domande: 25 luglio 2020 La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove 3 bandi di Servizio Civile Regionale da svolgersi all’interno delle Procure, progetti della durata di 8/12 mesi che prevedono un contributo mensile per i giovani di 433,80 euro. Requisiti richiesti: Possono presentare la propria candidatura i giovani tra i 18 e i 29 anni che, alla data di presentazione della domanda: siano regolarmente residenti o domiciliati in Toscana per motivi di studio propri o per

Giovanisì: attivi 3 bandi di Servizio Civile Regionali straordinari presso le Procure – 4 posti ad Arezzo

scadenza presentazioni domande: 25 luglio 2020 La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove 3 bandi di Servizio Civile Regionale da svolgersi all’interno delle Procure, progetti della durata di 8/12 mesi che prevedono un contributo mensile per i giovani di 433,80 euro. Requisiti richiesti: Possono presentare la propria candidatura i giovani tra i 18 e i 29 anni che, alla data di presentazione della domanda: siano regolarmente residenti o domiciliati in Toscana per motivi

Giovanisì: borse di mobilità professionale in Europa

Scadenza: 31/12/2020 La Regione Toscana attiva borse individuali di mobilità professionale per svolgere un’esperienza lavorativa o di tirocinio in un Paese dell’Unione Europea o dell’EFTA (Norvegia, Islanda, Svizzera e Liechtenstein) diverso da quello di residenza. La borsa di mobilità professionale ha un importo massimo di 5.000 euro e comprende l’inserimento lavorativo (fino ad un massimo di 6 mesi), le spese di viaggio A/R ed eventualmente le spese di iscrizione per la frequenza di un

Giovanisì: voucher formativo per manager aziendali

finestra: 22 maggio/30 giugno 2020 La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, finanzia un nuovo strumento, il  voucher individuali rivolti a manager d’azienda, che prestano la loro attività in una unità produttiva toscana, per la partecipazione a percorsi formativi, erogati da Agenzie formative accreditate, o a Master di I e di II livello (sia in Italia che all’estero), erogati da Università e Scuole di alta formazione, in possesso del riconoscimento del Miur o

Giovanisì: assegni di ricerca per la cultura

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, finanzia 77 progetti, realizzati in collaborazione fra Università e istituzioni culturali, quali musei e aree archeologiche, biblioteche e archivi, residenze artistiche e centri di produzione teatrale, fondazioni e istituti culturali – per un totale di 116 assegni di ricerca in ambito culturale, di durata biennale e dal valore di 28.000 euro ciascuno, di cui potranno beneficiare i giovani laureati fino a 35 anni. Potranno presentare domanda i giovani fino