scadenza: ore 14:00 del 7 giugno 2019

Uscito il nuovo bando di Servizio Civile Regionale – promosso dalla Regione Toscana nell’ambito del progetto Giovanisì – un’importante esperienza di formazione e di crescita personale di 12 mesi con un rimborso di 433,80 euro mensili partecipando a progetti promossi da enti come associazioni del terzo settore, amministrazioni pubbliche, cooperative.
I progetti che interessano Arezzo e provincia sono 65 per un totale di 275 volontari.

⇒ Elenco sintetico dei progetti di Arezzo: QUI

⇒ Sintesi dei progetti di Arezzo: QUI

Giovedì 23 maggio, ore 15:00/18:00 non perdetevi l’Infoday ad Informagiovani

Chi può presentare domanda?

Possono presentare la propria candidatura i giovani che, alla data di presentazione della domanda:

  • siano regolarmente residenti o domiciliati in Toscana per motivi di studio propri o per motivi di studio o di lavoro di almeno uno dei genitori;
  • siano in età compresa fra i 18 e 29 anni (compiuti);
  • siano non occupati, disoccupati, inattivi;
  • siano in possesso di idoneità fisica;
  • non abbiano riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.
    Può fare domanda chi sta frequentando un corso di studi di qualunque tipologia.

Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.

⇒ Non possono presentare domanda coloro che abbiano già svolto o stiano svolgendo il Servizio Civile (regionale o nazionale) o che abbiano avuto nell’ultimo anno e per almeno sei mesi rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo con l’ente che realizza il progetto.

Come presentare domanda?
La domanda, corredata dal curriculum vitae (datato e firmato in forma autografa), può essere presentata esclusivamente on-line, collegandosi alla piattaforma dedicata, dove è possibile candidarsi selezionando nel menù a tendina “Bando progetti 2018 finanziato con risorse POR FSE 2014/2020“.

Come compilare la domanda?
È possibile compilare la domanda attraverso due modalità:

1. tramite carta sanitaria elettronica rilasciata da Regione Toscana (CNS) e un lettore smart card;
2. senza carta sanitaria e seguendo le istruzioni per la compilazione (in questo caso è necessario allegare alla domanda copia fronte retro di un documento di identità in corso di validità).

Una volta inviata la domanda, il giovane riceverà, all’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di presentazione della candidatura, una mail di conferma dell’invio della domanda e conseguente ricezione della stessa da parte dell’ente titolare del progetto selezionato.

⇒ Per tutti i dettagli, visitate la pagina dedicata di Giovanisì: QUI
Leggete il Bando in dettaglio: BANDO

 per Info contattate: 

Settore innovazione sociale di Regione Toscana
Tel. 0554384632 – 0554384247 – 0554383383 – 0554384633 – 0554383415 – 0554385147
serviziocivile@regione.toscana.it

Ufficio Giovanisì – Regione Toscana
800 098 719
info@giovanisi.it

Per assistenza tecnica alla compilazione della domanda di candidatura:
Sistema Informativo Sanitario e Socio-Sanitario e Sistema informativo Sociale della Regione Toscana – Servizio Helpdesk
800 558 080 (lunedì-sabato 8-18)
helpsis@regione.toscana.it