dal Comune

Comune di Arezzo: misure di sostegno al sistema sportivo

Misure di sostegno al sistema sportivo nell’emergenza coronavirus E’ disponibile un documento di sintesi delle misure realizzato dal Comune di Arezzo L’Amministrazione Comunale a seguito della pubblicazione del Decreto Legge “Cura Italia”, misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19,  DL n. 18 del 17/03/2020, al fine di consentire a tutte le Società Sportive/Associazioni una informazione completa

Comune di Arezzo: riepilogo su accesso a servizi e uffici pubblici

Sportello unico: recarsi in un ufficio comunale deve essere dettato da casi di reale, comprovata, documentata e indifferibile necessità. Anche in queste situazioni, si porà fruire dei servizi solo su appuntamento, entrando uno alla volta, rispettando la distanza di sicurezza di almeno un metro fra cittadino e dipendente comunale. Per lo Sportello unico l’appuntamento si prende telefonando a uno dei seguenti numeri: 0575 377777 – 0575 377741- 0575 377115. Saranno valutate le

Bando contributi attività sportive e giovanili 2020: SOSPENSIONE

Sospensione del Procedimento Amministrativo per emergenza epidemiologica COVID-19 L’Amministrazione Comunale rende noto che il procedimento amministrativo relativo all’Avviso Pubblico per la concessione di contributi per la realizzazione di attività sportive e giovanili anno 2020 è stato sospeso. → Era stato pubblicato a inizio marzo 2020 per realizzare progetti a partire dal mese di maggio, ovviamente iniziative troppo ravvicinate per la situazione attuale. Sarà cura dell’Ufficio Sport e Politiche Giovanili assumere nuove disposizioni

Comune di Arezzo: avviso rivolto alle associazioni nell’ambito del progetto Nonni Sicuri

Scadenza: ore 13:00 del 26 marzo 2020 Pubblicato dall’amministrazione comunale, nell’ambito del più generale progetto Nonni Sicuri, l’avviso pubblico rivolto alle associazioni di volontariato e promozione sociale con sede nel Comune di Arezzo interessate ad attivare il servizio di spesa e consegna a domicilio dei beni di prima necessità, alimenti, igiene personale e della casa, farmaci, a favore delle persone anziane che, a causa delle precarie condizioni di salute, di autonomia o di

Unico Online: disponibile il servizio per ricevere informazioni di pubblica utilità direttamente su whatsapp

Da oggi è possibile ricevere gratuitamente notizie di pubblica utilità da fonte certa e affidabile direttamente sul proprio cellulare Basta mandare un messaggio tramite WhatsApp al numero 3427777361, memorizzandolo in rubrica come Unico Online. Il testo del messaggio è semplicissimo: ISCRIVIMI. Da quel momento ciascuno entra nella “grande famiglia” di chi riceve informazioni periodiche di pubblica utilità, originate dal Comune di Arezzo e non solo. Un utile strumento di informazione

Comune di Arezzo: nuove scadenze dei servizi per l’infanzia

Il rischio sanitario dovuto alla diffusione del Covid 19, porta l’amministrazione comunale ad articolare un nuovo calendario per i procedimenti di ammissione alle scuole comunali dell’infanzia e agli asili nido. Per quanto riguarda le scuole dell’infanzia, è stata pubblicata la graduatoria definitiva per l’anno scolastico 2020/2021 (consultabile su http://www.comune.arezzo.it/il-comune/ufficio-gestione-servizi-educativi-e-scolastici/scuole-infanzia/graduatoria-definitiva-scuole-dellinfanzia-a.e.-2020-2021/graduatoria-definitiva) e le accettazioni online del posto assegnato potranno pervenire entro mercoledì 15 aprile, quindi oltre la data precedentemente indicata. Ecco invece i

Comune di Arezzo: per il mese di marzo non si pagherà la retta alle scuole municipali e rinviate iscrizioni ai nidi

Per tutto il mese di marzo la retta per le scuole municipali non si pagherà. Rinviate anche le iscrizioni ai nidi “Le famiglie i cui bambini sono iscritti alle scuole municipali non dovranno corrispondere la retta per tutto il mese di marzo e le iscrizioni ai nidi sono rinviate a metà aprile”. Queste le misure adottate dall’assessore Lucia Tanti e già comunicate agli uffici competenti per gli atti consequenziali. “In questo

DPCM 9 marzo 2020: Nuove modalità di accesso agli uffici comunali

A seguito del DPCM 9 marzo 2020, il Sindaco del Comune di Arezzo ha emesso l’ordinanza n. 91 del 10 marzo 2020 con la quale disciplina le modalità di accesso agli uffici comunali dal 10 marzo al 3 aprile 2020. CONSULTA L’ORDINANZA DEL SINDACO http://bit.ly/ordinanza91_2020 Inoltre con la suddetta ordinanza, il Sindaco invita i cittadini ad osservare le seguenti misure: → Per tutte le richieste per le quali non è necessario

Progetto Nonnisicuri: dedicato a tutti i cittadini di Arezzo over 65

Intervento straordinario per emergenza COVID19 dell’Assessorato Politiche sociali, scuola, famiglia, sanità  Progetto NonniSicuri: è dedicato a tutti i cittadini di Arezzo over 65 che o sono soli o vivono con persone over 65 Nella Città di Arezzo vi sono 25.366 persone sopra i 65 anni, di cui: 16.871 da 65 anni ad 80 anni e 8.495 oltre gli 80 anni. Di questi 17.077 o sono soli o sono nuclei familiari

Per la tutela della salute di tutti anche Informagiovani regolamenta gli accessi

In seguito al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020, sono state stabilite limitazioni di accesso ai servizi. Ovviamente anche Informagiovani per evitare sovraffollamento e consentire una distanza tra le persone di almeno un metro regolamenterà gli accessi, sia nell’utilizzo della sala lettura che nei servizi offerti. Per tutelare la salute di tutti, ci vuole un po’ di pazienza e senso di comunità! Grazie!